Mongrel cluster & magic tricks

Ok… i vari moduli che servivano per il proxy sono stati messi.. una lista di siti che mi hanno aiutato la metto qui sotto(0).. in buona sostanza ora c’è apache che prende le richieste in generale, se sono di rails c’è un proxy per un cluster di tre server mongrel per servire il forum. Dall’altra parte c’è il server mysql su virtual machine dedicata con abbastanza(1) memoria di cache attiva ed in multithread.

Vediamo come va.

zondag

(0)
http://azureusonrails.rubyforge.org/wiki/wiki.pl?Install/Mongrel_Cluster_With_Apache_2.2
http://nlakkakula.wordpress.com/2007/07/19/setting-up-rails-production-server-using-apache2-mongrel-cluster-on-fedora-core-5/
http://www.webmasterwords.com/ruby-rails-mongrel-apache-easy 

(1) il famoso QuantoBasta™ che niente vuol dire tranne che se usato dopo aver frequentato N lezioni del sommo prof. Tisato (lode e onore)

Webrick adieu. Mongrel time

modifichina delle 11.54…. come da titolo. In più colgo l’occasione di mettere in evidenza quando ho scritto in una risposta

…. questa nuova fase si differenzia dallo stop al guru . Questo blog è più tecnico che per dialoghi da forum e fino ad ora non ho risposto più di tanto a messaggi degli utenti ma ora lo faccio perché voglio dire, nuovamente e magari in modo noioso, che studentibicocca non deve più essere il forummino/sitarello tenuto insieme da una singola persona: fatevi avanti. Non importa se non siete i maghi di linux, non importa se non siete maghi di programmazione e così via perché c’è la possibilità di imparare on the road, basta avere la voglia di provarci. E non riesco a capire come questa cosa non intrighi un numero di informatici notevole, forse la generazione sta svanendo?
So che ai miei tempi, quando ero giovine e bello, non avrei atteso più di una manciata di secondi per dire “pheeego ti aiuto io, dammi l’accesso, vediamo!” Da parte mia vi assicuro che cercherò in ogni modo di fare si che queste persone si trovino a proprio agio

zondag

Memcached please

Ci sono cascato, nonostante mi fossi promesso di non toccare nulla per alcuni giorni non ci sono riuscito… ho notato come tutti voi che il forum oggi era lento, dannatamente lento.

Uno dei possibili problemi di rallentamento del forum era che avevo disabilitato memcached (passin passini riabilitiamo tutto). Tutt’ora non capisco dove sia il problema dato che il carico della(e) CPU a forum lento era irrisorio, sia del server web che di quello del database… in ogni caso ho attivato log su log (consumiamo spazio alla stessa velocità di fuoriuscita di bollicine da una cocacola appena aperta).

Ho attivato memcached. Rails lo utilizza. Ho pure messo il modulo di memcached per apache. Funzionerà meglio?! Se qualcuno ha suggerimenti si faccia avanti, StudentiBicocca² è un posto di condivisione, dove chiunque può contribuire.

Inoltre ho fatto alcune modifiche al file di configurazione della macchina di mysql, modifiche sul numero di thread.

zondag

StudentiBicocca^2 sui binari di partenza…

OMFG! IT IS STILL ALIVE! 

Signore e signori, il forum è online in modalità di test all’indirizzo www.studentibicocca.it

Modalità di test significa che non sono abilitate le funzioni di login al forum e di conseguenza la scrittura di post e di messaggi privati. Vi chiedo di segnalarmi ogni errore che riscontrate su questo blog, sotto questo post.

Errori a me noti:

  • Attualmente i link diretti da motori di ricerca danno errori a causa del :3000 (non ho settato i redirect corretti) ma studentibicocca.it arriva a questo blog.
  • La parte destra del forum, con le iniziative come il concorso fotografico hanno i link errati, c’è da fare una redirezione ed impostazione di nuovi sottodomini
  • I link delle versioni vecchie del forum, ad esempio

    http://www.studentibicocca.it/portale/forum/viewthread.php?tid=55754

    non vengono rediretti correttamente alla nuova versione del forum che corrisponde a

    http://www.studentibicocca.it/forum/topics/55754

    come soluzione provvisoria, prendete il numerino dopo tid=xxxxx ed incollatelo come nell’esempio qui sopra

zondag

C’è qualcosa nell’aria….

Signore e signori, oggi si sono fatti considerevoli passi nella giusta direzione. L’ambiente Rails è stato configurato correttamente ed i miei timori sulle precedenti installazioni si sono rivelati errati. Il forum è basato su un mvc in linguaggio Ruby chiamato Ruby On Rails di cui come per ogni altro ambiente che si rispetti ce ne sono versioni a iosa e per chi ha idee sui vari mvc saprà che inizialmente è facile confondersi e trovarsi disorientati tra le varie componenti. Per di più l’ambiente di Rails con cui è stato scritto il forum è oramai superato (qui un rail-ista potrebbe dirne di più… ) e quindi ho dovuto scaricarmi pacchetti vecchi, basandomi sulle versioni scritte nel codice; questa prima prova mi dava però problemi che pensavo fossero dovuti ad una non corretta versione dell’ambiente e quindi oggi ho provato ad installare l’ambiente completo RubyEnterprise alla versione originaria del progetto: stessi errori. Quindi c’era qualcosa che non andava, qualche modulo che mancava, qualche stringa nascosta. Ok. Dopo aver messo il cappellino da maghetto (o pazzo che dir si voglia) mi sono messo a cercare nei files e nei file di log che cosa ci fosse di errato… ci ho messo un bel po’ ma sembra che le cose stiano andando nel verso giusto.

La mossa principale è stata disattivare i login al forum, in questo modo tra poco riuscirò ad avere una versione “demo” nella quale potrò vedere se la capanna regge leggendo file di log e via dicendo… a quel punto saremo pronti per il ritorno online in grande stile.


zondag

Tech Pills

Questo è un blog tecnico quindi vediamo di mettere delle cose tecniche. Come copiare ricorsivamente una cartella di un server quando potete accederci solo con ftp? Ok, Filezilla & co ve lo fanno in automatico ma se avete solo una console su una macchina remota, siete di fretta e non volete usare NoMachine* per entrare in una interfaccia grafica e fare comodamente un trascinamento da due finestre, ecco la soluzione che ho appena testato.

wget -r ftp://username:password@domain.com/directory/

Tutto questo nasconde un piccolo sgambetto fatto da Aruba, che mette username composti da xxxxx@arubal.it … la soluzione che ho trovato è stata quella di sostituire il carattere @ con l’equivalente esadecimale  (eccovi una tabella)

wget -r ftp://xxxx%40aruba.it:password@domain.com/directory/

Simpatico no?

*Come? Non conoscete NoMachine? Fatevi un giro su http://www.nomachine.com/ ovvero il sito web di NoMachine NX..  cos’è? Sul loro sito troverete tutta la suite ma una parte interessante e degna di nota è la sezione FREE

A complete solution for remote access to your Unix workstation. It allows 2 users to connect at the same time no matter what their location is, and share the desktop. NX Free Edition is incredibly easy to install and run, leverages the competence and quality of the company that makes NX and, most importantly, is free forever.

Di desktop sharing si parla, insomma un VNC ma con i fiocchi; tutto il traffico viene compresso e scambiato over ssh e vi posso garantire che si lavora senza accorgersi di essere a centinaia di chilometri di distanza. Altro che VNC e megaconnessione per poter lavorare da remoto in ambiente grafico, signori, ci si riesce con una connessione 3G da cellulare, udite udite, andando in treno! :-)

Tanto per cambiare le cose più banali diventano le più difficili. WordPress e PhpBB mi stanno decisamente facendo perdere troppo tempo (tentativo di riportare sul server nuovo questo blog, fallito [nonostante i virtualhost, nonostante i dns, nonostante il db con utente dedicato, nonostante la copia bitt’a'bitt, nonostantele modifiche al wp-config, nonostante le mille cose extra ed i tentativi il simpatico errore mi perseguita HTTP Error 500 (Internal Server Error): An unexpected condition was encountered while the server was attempting to fulfill the request.]). Ma stanotte non mi avrà ;-)

zondag

Alone in the dark

qualcuno mi spieghi perché non sto dormendo. o studiando per i cavoli miei. tecnicamente abbiamo fatto passi avanti (giusto per darvi buone nuove). però i passi avanti comportano momentanei disagi, per esempio redirect disattivi, pagine dei materiali momentaneamente disattivate e cose di questo tipo. fatemi notare gli errori, è plausibile che non me ne accorga date le condizioni di lavoro (o alle 2 del mattino o sul treno, ed la connessione dati sui cellulari si sa, fanno pietà sulla linea bergamo-milano via carnate! tra parentesi oggi c’era un diluvio atomico coadiuvato da una grandinata extra strong).


zondag

Configurazioni, configurazioni e ancora configurazioni

Indovinate un po’, questa è la serata delle configurazioni…. dei virtual hosts, dei forum paralleli come il forum staff e questo stesso blog, delle cartelle da spostare e dei file vari, insomma saturday night fever! Vai con la musica (tanto per intrattenere il lavoro).

Ok pazzie mie a parte le cose proseguono, lentamente… sto pensando di creare una qualche forma di reclutamento, un “Call for Bicocchers” o simile per non fare le cose completamente da solo … nel frattempo richiamo pubblicamente all’ordine gli altri Asbbers anche se sono incasinati con esami :-)

Nel frattempo noto con piacere che sono ripresi i soliti tentativi di accesso al server, alcuni utenti pirla poi cercano di loggarsi con le mie credenziali (se trovate la password sarò il primo a farvi i complimenti), altri si iscrivono al forum staff (evitate fatica), altri scrivono post che non verranno mai pubblicati (e su wordpress l’ip ban è a portata di click)… c’è gente che ha molto poco da fare, ma nulla di nuovo sotto mamma bisboccia :D

zondag

Materiali scaricabili

Signore e signori, i materiali sono scaricabili da www.studentibicocca.it/materiali.php 
E’ una cosa provvisoria, ma per lo meno qualcosa inizia ad andare per il verso giusto.

zondag

 

edit: il link non è più attivo. controllate direttamente il forum www.studentibicocca.it

BIOS settings sul server

NEWS: a breve Aruba provvederà al cambio delle impostazioni del BIOS del server in modo tale da consentire l’utilizzo delle virtual machine in modalità multicore. Nel frattempo il server sarà ovviamente spento quindi il redirect da studentibicocca.it a studentibicocca.org sarà disattivato fino a fine lavori

EDIT: lavori schedulati per il ore 16:00 di oggi

EDIT:  4:13 PM lavori finiti, riattivazione server in corso….

EDIT: 4:34 PM – it works!

zondag